home

CHE COSA NE PENSI? ...

Sei proprietario di uno o più orologi di marca ai quali tieni molto.

Immagina che uno di questi smetta di funzionare a causa di un incidente (ad esempio, la rottura del vetro) o semplicemente perché necessita di una manutenzione.

Allora scopri che, sebbene tu sia il proprietario di quell’orologio, non sei libero di decidere dove e da chi fartelo riparare!

Infatti da qualche tempo, le grandi case (marche) di orologi hanno adottato una nuova “politica”, quella di non fornire più le parti di ricambio ai riparatori di orologi indipendenti. Questo significa che per riparare il proprio orologio, il cliente (tu) è costretto a recarsi presso i negozi del concessionario ufficiale del marchio, attendere molto tempo per la riparazione ed infine dover pagare il prezzo imposto dal rivenditore ufficiale, il quale potrebbe inoltre rifiutarsi di riparare l’orologio perché troppo vecchio.

Il tuo orologio sarà dunque inviato a tue spese, la maggior parte delle volte senza che ti sia neanche comunicato, alla casa madre, che potrebbe trovarsi anche all’estero. Il lavoro spesso includerà delle spese per riparazioni o controlli che tu non hai richiesto, ma sei costretto a pagare (un nuovo quadrante, nuove lancette…)

Così, o il lavoro è fatto alle loro condizioni rispetto alle quali tu non hai possibilità di scelta o controllo, oppure l’orologio diviene non riparabile.

La libera concorrenza non esiste e le grandi marche non mostrano alcun rispetto per la fiducia che voi accordate ai vostri abituali e qualificati riparatori d’orologi.

La nostra Confederazione a questo proposito ha protestato ufficialmente dinnanzi alla Commissione Europea.

Se come noi ritieni questa situazione inaccettabile, esprimi la tua opinione contro questo cartello che danneggia per primi voi consumatori, firmando questa petizione.

Firstname*
Lastname*
Street and Number*
CP - City*
Country*
Mail
Watchbrand

* Field is required